Skip to main content

In nome della madre

In nome della madre

in nome della madre

Liberamente ispirato al romanzo In nome della madre di Erri De Luca

 

con Francesca Censi

 

Luci Massimo Lupi

 

Lo spettacolo

Interpretato da Francesca Censi, In nome della madre racconta della maternità, sacra e misteriosa, della Madonna, attraverso la bellezza e la poesia dello sguardo adolescente della stessa protagonista, Miriam/Maria, ritrovatasi improvvisamente donna. Maria narra della sua gravidanza avventurosa, della fede di suo marito Giuseppe e delle traversie affrontate da entrambi. Nello spettacolo In nome della madre, la storia di Maria, pur mantenendo un alone di mistero e sacralità, si arricchisce di una prospettiva più umana che ci fa apparire più vicina a noi una vicenda da sempre capace di esercitare grande fascino.

Erri De Luca

Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Diciottenne, vive in prima persona la stagione del '68 ed entra nel gruppo extraparlamentare Lotta Continua. Poi sceglie di esercitare diversi mestieri manuali in Africa, Francia, Italia: camionista, operaio, muratore. Studia da autodidatta l'ebraico e traduce alcuni libri della Bibbia.

Pubblica il primo libro nel 1989, a quasi quarant'anni: Non ora, non qui, una rievocazione della sua infanzia a Napoli. Regolarmente tradotto in lingua francese, tra il 1994 e il 2002 riceve il premio France Culture per Aceto, arcobaleno, il Premio Laure Bataillon per Tre Cavalli e il Femina Etranger per Montedidihttp://ww2.teatropacini.it/o.

 

Prezzi biglietti

 

Posto unico numerato € 12,00